Approfondimento dello Studio Legale

Categoria: Condominio

Non è infrequente che, una volta costituita l'assemblea, qualcuno si allontani senza assistere alle successive ed eventuali deliberazioni.

Ma in tal caso, il termine per impugnare la delibera assembleare decorre dalla comunicazione del verbale o dal giorno dell'assemblea?

Secondo le più recenti sentenze di legittimità, a nulla rileva il fatto che il condomino sia stato presente all'inizio dell'assemblea o nel corso della discussione di alcuni punti se poi, al momento della deliberazione degli ulteriori argomenti, si è allontanato e, dunque, non vi ha partecipato.

In tale evenienza, il termine per l'impugnazione decorre dalla comunicazione del verbale, proprio come se il condomino non si fosse mai presentato.

In buona sostanza, qualora un condomino ad un certo punto si allontani, tale fatto dovrà essere annotato sul verbale; peraltro, l'allontanamento non incide sui quorum costitutivi (che devono sussistere al momento iniziale), bensì unicamente su quelli deliberativi e sui diritti del singolo.

Di talché, fintanto che il condomino è presente non diritto alla comunicazione del verbale, salvo diversa indicazione del regolamento condominiale; per le decisioni assembleari assunte successivamente al suo allontanamento, invece, il condomino dev'essere considerato assente, tanto che ha diritto a ricevere il verbale ed il termine d'impugnazione della delibera annullabile assunta in sua assenza decorrerà dalla data di ricevimento del verbale.


Altri risultati nella categoria Condominio

Condominio

Villette a schiera: c'è il condominio?

Corte di Cassazione, Sez. IV, 31 luglio 2014 n. 4043

Condominio

Abuso su area condominiale: il condomino può sanare?

Consiglio di Stato, Sez. IV, 25 settembre 2014 n. 4818

Condominio

Azione reale e legittimazione dell'amministratore

04 marzo 2015 - Avv. Nicolò Marella

Condominio

L'amministratore superficiale può essere revocato?

19 dicembre 2014 - Avv. Nicolò Marella

Condominio

All'assemblea possono partecipare estranei delegati da altri condomini?

19 dicembre 2014 - Avv. Nicolò Marella