Approfondimento dello Studio Legale

Categoria: Condominio

Premessa

Va premesso che l'esigenza di refrigerazione dei complessi condominiali e delle singole unità immobiliari è oramai pacifica, ma questa deve comunque essere contemperata con il diritto di tutti i condomini a non vedere danneggiato il decoro e l'estetica dello stabile, con ciò intendendosi l'insieme delle linee e delle strutture ornamentali che ne costituiscono la nota dominante ed imprimono alle varie parti di esso una sua determinata, armonica fisionomia, senza che occorra che si tratti di edifici di particolare pregio artistico (Cass. n. 27551/2005; Cass. n. 12343/2003). Ogni edificio ha, dunque, una propria dignità architettonica in relazione alla quale l'accertamento della violazione del divieto di alterazione il decoro architettonico deve essere più o meno rigorosa a seconda del carattere del fabbricato.

Il limite degli split sporgenti

Gli split di cui ogni condizionatore è costituito sono soliti essere installati nella parte esterna della propria unità immobiliare, ovverosia sui balconi o direttamente sulla facciata condominiale.

Ed è proprio per tale ragione che, in termini puramente teorici, la compagine condominiale ben potrebbe opporsi all'installazione degli split (soprattutto quando il limite espresso sia rintracciabile nel regolamento condominiale), è ciò in quanto tali strutture tecnologiche oltre ad essere sporgenti sono anche ben visibili da chiunque, da ciò derivando una potenziale alterazione del decore e dell'estetica del fabbricato.


Altri risultati nella categoria Condominio

Condominio

Villette a schiera: c'è il condominio?

Corte di Cassazione, Sez. IV, 31 luglio 2014 n. 4043

Condominio

Abuso su area condominiale: il condomino può sanare?

Consiglio di Stato, Sez. IV, 25 settembre 2014 n. 4818

Condominio

Azione reale e legittimazione dell'amministratore

04 marzo 2015 - Avv. Nicolò Marella

Condominio

L'amministratore superficiale può essere revocato?

19 dicembre 2014 - Avv. Nicolò Marella

Condominio

All'assemblea possono partecipare estranei delegati da altri condomini?

19 dicembre 2014 - Avv. Nicolò Marella