Avv. Fabiana Cesaretti - Tar Marche, Sez.I, 21 maggio 2016 n. 325

Categoria: Edilizia

"Una recinzione in legno o in rete metallica installata su un terreno non richiede alcuna concessione o autorizzazione edilizia, in quanto costituisce non già una trasformazione urbanistica, non comportando una trasformazione morfologica del territorio, ma piuttosto l’estrinsecazione lecita dello ius excludendi alios immanente al diritto di proprietà".

Nel caso di specie l'Amministrazione comunale aveva intimato la demolizione di un manufatto consistente in una recinzione con paletti metallici infissi al suolo, dell’altezza di circa 1,20 mt, su cui poggiava una rete in plastica con sovrapposizione di una rete metallica, dell’altezza complessiva di 1,50 mt, il tutto per una lunghezza di circa 40 mt, realizzata sul lato a valle di una proprietà privata, nonché il pagamento della sanzione di € 516,00, essendo stata essa eseguita senza previa presentazione della DIA.

Il Collegio adito, aderendo al prevalente orientamento giurisprudenziale, ha ribadito che la recinzione di un suolo di proprietà, in quanto realizzata mediante posa di rete metallica sorretta da pali, costituisce attività di edilizia libera non comportante una irreversibile trasformazione dello stato dei luoghi e rientrante, quindi, fra le manifestazioni lecite del diritto di proprietà.


Altri risultati nella categoria Edilizia

Edilizia

Piscina? E' una pertinenza

T.A.R. Puglia 2020

Edilizia

Ristrutturazione in zona agricola? Sufficiente la S.C.I.A.

Corte Costituzionale, 20 dicembre 2019 n. 281

Edilizia

Acquisizione al patrimonio comunale? Occorre un autonomo provvedimento

T.A.R. Campania, Napoli, Sez. VIII, 25 novembre 2019 n. 5552

Edilizia

Condono: in pendenza della definizione non può essere ordinata la demolizione

T.A.R. Lazio, SEz. II Bis, 19.11.2019 n. 13277

Edilizia

Illegittimo l'ordine di inibizione della SCIA oltre i 30 giorni

T.A.R. Puglia, Sez. III, 09.01.2019 n. 9

Edilizia

Titolo edilizio: il Comune non può annullarlo dopo i 18 mesi

T.A.R. Campania, Sez. II, 28.01.2019 n. 199

Edilizia

Oneri e costo di costruzione: quando l'ente comunale deve restituirli

T.A.R. Lombardia, Milano, Sez. II, 13 marzo 2018 n. 718

Edilizia

S.C.I.A. e annullamento dopo oltre 30 mesi

T.A.R. Liguria, Genova, Sez. I, 03.10.2016 n. 970

Edilizia

Recinzione in legno o in metallo per delimitare un terreno di proprietà

Avv. Fabiana Cesaretti - Tar Marche, Sez.I, 21 maggio 2016 n. 325

Edilizia

Realizzazione di un campo da calcio: serve il permesso di costruire?

TAR Toscana, 27 ottobre 2015, n. 1458

Edilizia

Installazione di un ascensore esterno: non serve il permesso di costruire

T.A.R. Liguria, Genova, 29 gennaio 2016, n. 97

Edilizia

Ostruzionismo nel rilascio del permesso di costruire: il Comune è tenuto a risarcire il danno

T.A.R. Liguria, Genova, sez. II, 20 novembre 2015, n. 933

Edilizia

Variante in senso proprio: è irrilevante la normativa sfavorevole sopravvenuta

T.A.R. Campania, Napoli, Sez. VIII, 19.02.2015 n. 1154

Edilizia

Lucernari di tipo Velux: per realizzarli è sufficiente la S.C.I.A.

T.A.R. Liguria, Sez. I, 19.09.2015 n.745

Edilizia

Impiego di cemento armato e limiti dei geometri

Consiglio di Stato, Sez. V, 23.02.2015 n. 883